Le Conocchie

Gli incontri non nascono mai per caso.

L’idea per questo ciclo di Xilografie nasce dall’incontro con il Prof. Ottavio Cavalcanti relatore in occasione di una manifestazione sui mostaccioli per la quale avevo realizzato una serie di xilografie e di fusioni in argento. Tornato a casa avevo ripreso il libro "Conocchie di Calabria", da Lui scritto, che custodivo gelosamente da un decennio. Mi aveva colpito la bellezza dei segni di quegli anonimi scultori, la forza espressiva data dalla tecnica dell’intaglio primitivo con la lama di un coltello e dall’immagine pura che incosciamente il pastore artista aveva espresso con segni arcaici.

Come spesso accade le cose più vere si scoprono in quelle più semplici.

Antonio La Gamba

Altro in questa categoria: « La stele di Lìmen

Questo sito internet fa uso di cookies tecnici propri al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Approvo